Il percorso di rieducazione alimentare il più delle volte può sembrare duro, lungo e noioso, spingendo così il paziente ad abbandonare prematuramente.

 

Per questo motivo ho condotto delle ricerche analizzando soprattutto lo stato emotivo, al fine di elaborare un metodo che non stanchi il paziente facendolo sentire in “gabbia”.

 

Questo metodo prevede un percorso di supporto che inizia con la prima visita e prosegue con un piano alimentare personalizzato di qualità “sartoriale” indirizza il paziente a scegliere alimenti idonei tra gli scaffali del supermercato, ad elaborare in cucina con ricette sane, gustose e sempre nuove e fornisce consigli per superare  le difficoltà giornaliere.

 

Il paziente concluderà così il suo percorso raggiungendo non solo il suo peso-forma ma acquisendo un corretto stile di vita da poter condurre in totale serenità e autonomia.

 

PRE VISITA

Effettuare le analisi del sangue per conoscere i valori dei parametri biochimici.

 

 

LA PRIMA VISITA

la prima visita, quella conoscitiva è la più importante.

Dura circa un’ora scandita in 4 step, prevede 3 metodi di indagine al fine di stilare il piano nutrizionale:

 

1 / CONVERSAZIONE

Il primo step, quello verbale, mi consente di avere un quadro generale del paziente. Dopo la lettura delle analisi del sangue più recenti, porrò una serie di domande sulle sue abitudini alimentari e non; sullo storico familiare ereditario; eventuali diete condotte durante gli anni; disfunzioni etc...

Le informazioni raccolte, le andremo poi ad approfondire con gli altri due successivi metodi di indagine;

 

2 / ANAMNESI ANTROPOMETRICA

Permette di individuare le caratteristiche fisiche e gli indici staturo-ponderali del soggetto.

 

3 / ANALISI COMPOSIZIONE CORPOREA

La bioimpedenziometria è una speciale analisi (totalmente indolore), che consente di analizzare la composizione corporea, ovvero la quantità di massa magra, massa grassa e liquidi corporei.

 

Questa analisi è fondamentale per stabilire gli obbiettivi e per concentrarci sulla perdita mirata della massa grassa senza danneggiare la massa magra che invece tiene attivo il metabolismo.

 

> LEGGI DI PIù

 

 

 

 

 

 

4 / PIANO NUTRIZIONALE

Elaborazione di una dieta basata sui parametri fisiologici del soggetto, abitudini e gusti personali.

 

 

 

SUPPORTO

Dopo aver consegnato il programma nutrizionale è disponibile l'assistenza per qualsiasi dubbio e chiarimento via telefono e WhatsApp, mail e facebook.

 

> PRENOTA LA TUA VISITA

NON SI LIMITA A CONSIGLIARE UNA DIETA AL PAZIENTE PER PERDERE QUALCHE KG DI TROPPO

 

MA ANCHE A PREVENIRE EVENTUALI MALATTIE, GUIDARLO ED EDUCARLO affinché MEDIANTE LA CONOSCENZA EGLI POSSA MIGLIORARE IL SUO STILE DI VITA E IL SUO BENESSERE.

 

> LEGGI DI PIù

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.

Battipaglia, Via Rosa Jemma 2

Centro Direzionale Pastena / Edificio A

 

SU APPUNTAMENTO SI RICEVE ANCHE A ROMA E SALERNO

 

+39 329 87 98 328  / nilde.desio@gmail.com

© Copyright 2018 | leonildedesionutrizionista.it  | All Right Reserved | Graph. Denì

ONB Biologa Sez. AA n.069920 | P.IVA 05216020650